Home Page »

News ed articoli »

Cosa fare stasera »

Cinema »

Forum »

 

La storia di Modica »

Modica in dettaglio »

Il turismo a Modica »

Itinerari turistici »

Fotografie Modica »

Dove dormire »

Dove mangiare »

 

Le chiese

Modica.it > Il turismo a Modica > Le chiese a Modica

“Quante campane c’erano a Modica allora? Per nozze, battesimi, compiete, angelus, ma soprattutto per funerali, quanto si moriva a Modica, si sentiva ogni mezz’ora, senza che nessuno riuscisse a turbarsene, scoppiare come un tuono nell’aria, l’argentino, incoraggiante din-don della morte (….). Erano più o meno cento le chiese di Modica e altrettanti i campanili da San Pietro a San Giuseppe, al Gesù, cento chiese, ognuna col suo alito di devote impastato nella calce come si attacca a una tuta l’odore di un sudore operaio. Chiese d’un bel barocco carnale, con tonde diritte colonne, chiese con cupole, cupolette che, se ai miei amici ricordavano le forme di mostarda calda nelle crete di Caltagirone, in me sobillavano un’altra, più commovente similitudine: i luminosi seni di lei, dietro i bottoni del corpetto allacciato solo a metà…”

Gesualdo Bufalino - Argo il cieco

La chiesa di San Giorgio

La chiesa di San Pietro

Chiesa di San Giovanni Evangelista

Le chiese rupestri e la chiesa di San Niccolò Inferiore a Modica

Il Tardogotico e il Rinascimento a Modica

Convento e chiesa di Santa Maria del Gesù

La chiesa del Carmine

La chiesa di San Giacomo

La chiesa di Santa Maria di Betlem

La chiesa di Santa Maria delle Grazie

La chiesa dei SS. Nomi di Gesù e Maria o del collegio, oggi Santa Maria del Soccorso

Torna alla pagina del turismo

Note legali, Cookie Policy e Privacy
Realizzazione: Studio Scivoletto - 01194800882

L'utilizzo di testi e foto presenti su questo sito senza una preventiva autorizzazione scritta è vietato